Gruppo Famiglie


Sono tre parole che si devono dire sempre, tre parole che devono essere nella
casa:
permesso, grazie, scusa. Le tre parole magiche.
Permesso: per non
essere invadente nella vita dei coniugi. Permesso, mi permetto.
Grazie: ringraziare il coniuge; grazie per quello che hai
fatto per me, grazie di questo.
Quella bellezza di rendere grazie!
E siccome
tutti noi sbagliamo, quell’altra parola che è un po’ difficile a dirla, ma bisogna dirla: scusa.
Permesso, grazie e scusa. Con queste tre parole,
con la preghiera dello sposo per la sposa e viceversa, con fare la pace sempre prima che finisca la giornata, il matrimonio andrà avanti.
Le tre parole
magiche, la preghiera e fare la pace sempre.
                                                                             Papa Francesco, Udienza Generale 2 aprile 2014

L'attuale pandemia
ha evidenziato
la nostra
interdipendenza:
siamo tutti legati,
gli uni agli altri,
sia nel male
che nel bene.
Perciò,
per uscire migliori
da questa crisi,
dobbiamo
farlo insieme,
tutti quanti,
nella solidarietà
PAPA FRANCESCO
@Pontifex.it 3 sett 2020

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per essere inserito nella newsletter parrocchiale e rimanere sempre aggiornato con le ultime novità.